SERIE C – SI FA SUL SERIO: IL PREVIEW DELLA SEMIFINALE CON PAVIA

SERIE C – SI FA SUL SERIO: IL PREVIEW DELLA SEMIFINALE CON PAVIA

Ci approcciamo con entusiasmo e determinazione alla semifinale playoff che ci vedrà giocare contro Sanmaurense Pavia, che nel primo turno ha superato l’ostacolo Morbegno vincendo di dieci lunghezze sul campo dei valtellinesi e poi pareggiando la seconda sfida. La serie contro i pavesi sarà al meglio delle tre, dunque occorrerà vincere due partite per arrivare in finale, non avrà più importanza lo scarto tra le squadre, dopo ogni partita sarà fondamentale resettare, nel bene e nel male. 

Coach Viola, alla vigilia della sfida con Sanmaurense dichiara: “Pavia è una squadra con grandissimo talento. Buonissime individualità come Biraghi, Infanti, Gatto e lo stesso Simone Roppo, che ha giocato tre stagioni qui a Marnate, inoltre sono ben allenati da coach Fossati. Sarà importante sbagliare il meno possibile perché sono anche una delle migliori difese del campionato. Una bella serie al meglio delle tre, avremo il fattore campo a favore e dovremo essere bravi a sfruttarlo con il nostro tipo, che sono sicuro ci darà una grande mano”. 

Appuntamento dunque a domani sera, ore 21:15, al Pala Gorla. Oltre alla sfida di sabato 11 giugno le date della serie sono: mercoledì 15 giugno ore 21:00 a Pavia ed eventualmente gara tre al Pala Gorla domenica 19 giugno alle ore 21:00. 

NOTA DELLA SOCIETÀ – CANCELLATA LA SFIDA DI RITORNO CON BERGAMO

NOTA DELLA SOCIETÀ – CANCELLATA LA SFIDA DI RITORNO CON BERGAMO

A seguito della comunicazione pervenuta dalla Federazione pochi minuti fa, US Marnatese annuncia che la partita prevista per questa sera alle 21:15 al Pala Gorla, valida per il ritorno dei quarti di finale playoff, è cancellata. Excelsior Bergamo è costretta alla rinuncia a causa di un focolaio del virus Covid-19 che ha colpito il gruppo squadra. Ringraziamo la società bergamasca per la collaborazione e la decisione presa a salvaguardia di giocatori, staff, ufficiali di campo ed arbitri, a voi va un grande in bocca al lupo!

Marnate passa così in semifinale, presto vi aggiorneremo sull’avversaria e le date ufficiali della serie. 

SERIE C – MARNATE NON TREMA: ANDATA IN CONTROLLO

SERIE C – MARNATE NON TREMA: ANDATA IN CONTROLLO

Marnate fa sua la gara di andata contro Excelsior Bergamo, mercoledì si ripartirà dal +23 maturato sabato sera in terra bergamasca. 

Partenza contratta per i biancoverdi, che sbagliano qualche tiro di troppo mentre l’Excelsior esprime tutto il proprio atletismo lungo il campo. La zone press dei padroni di casa viene però attaccata alla perfezione da Arui e compagni, con solamente quattro palle perse in tutto il match. Dopo qualche minuto Marnate inizia a recuperare palloni, Cattaneo ne mette 11 e il gap inizia a dilatarsi. È nella seconda frazione che Marnate dà il colpo di grazia alla contesa: i ragazzi di Viola trovano il fondo della retina con continuità e alla pausa lunga il tabellone luminoso recita 33 a 49 per i biancoverdi. Nella ripresa Excelsior piazza un buon break di 6 a 0, arriva sino al -10, ma Augusto e Tiengo rispondono presenti, mentre nel finale le triple di Preatoni e Guidi valgono il definitivo 48 a 71, preziosissimo nell’ottica del doppio confronto con somma punti. 

Mercoledì sera, 8 giugno, tutti al Pala Gorla per la sfida di ritorno, sarà la prima gara di questi playoff! 

SERIE C – UNA BELLA VITTORIA PRIMA DEI PLAYOFF

SERIE C – UNA BELLA VITTORIA PRIMA DEI PLAYOFF

Vince e torna a convincere la Marnatese di coach Viola, che sfodera una bella prova di squadra proprio a ridosso dell’inizio dei playoff, vincendo 79 a 59 davanti al pubblico del Pala Gorla contro Morbegno. 

La prima frazione indirizza la contesa: la Tap Tech controlla nei ritmi e nel punteggio, affidandosi ad un ispirato e ritrovato Guidi (11 punti e +18 di valutazione). Nel secondi e terzi quarto Marnate alza il proprio livello difensivo concedendo la miseria di 13 e 8 punti. In questo frangente i biancoverdi si distendono in contropiede, trovando ottime soluzioni in velocità, ma muovono anche bene il pallone a difesa schierata. A fine partita saranno cinque i ragazzi in doppia-cifra, altri due a quota 9 e 8 punti, con 14 recuperi di squadra a fronte di appena 4 palle perse. Una vittoria du squadra e molto autorevole che dà fiducia in vista del momento più bello dell’anno: i playoff.

Affrontiamoli con il giusto spirito: divertendoci, trascinando i ragazzi e tifando a più non posso per la Marnatese!

SERIE C – VENERDÌ SI CHIUDE LA REGULAR SEASON

SERIE C – VENERDÌ SI CHIUDE LA REGULAR SEASON

Torna in campo la Marnatese, lo fa ancora tra le mura amiche e lo fa dopo aver rimediato un brutto KO casalingo contro Lentate. A parlare prima del match con Morbegno, che si giocherà eccezionalmente venerdì sera alle 21:15, è coach Viola: “Quella di venerdì contro Morbegno è una partita importantissima per diversi motivi. Arriviamo da una bruttissima sconfitta con Lentate in casa, giocata male. Poi dobbiamo far mettere benzina nelle gambe ad Ale Guidi, che è rientrato e deve trovare sempre di più il ritmo partita. E, per finire, è la partita prima di gara uno dei playoff. Non sappiamo ancora quale squadra del girone di Bresca-Bergamo andremo ad affrontare (dal quinto all’ottavo posto ci sono infatti diverse squadre a pari punti) e per questo dovrà essere per noi l’apripista alle partite di playoff. Non possiamo e non dobbiamo lasciare nulla al caso!”

Lucidità e determinazione, prepariamo le ultime carte in vista dei playoff: non vediamo l’ora biancoverdi! 

SERIE C – UN KO INDOLORE NELLA PENULTIMA GIORNATA

SERIE C – UN KO INDOLORE NELLA PENULTIMA GIORNATA

Sconfitta ininfluente per la Marnatese nel confronto testa-coda con Lentate che, come all’andata, riesce a mettere in difficoltà i biancoverdi di coach Viola. Finisce 64 a 73 per gli ospiti. 

Partenza rallentata per Marnate, che gioca con poca intensità ed insegue Lentate nel primo quarto, chiuso comunque a contatto sul -1. Il secondo periodo si apre con una consistente girandola di cambi da parte di coach Viola, che dà spazio al giovane Pogliana, capace di rispondere con buone giocate (7 alla fine) e a Guidi, per lui sono 11 punti in 19 minuti alla fine. I biancoverdi raccolgono quanto di buono prodotto e chiudono a +8, sul 35 a 27, alla pausa lunga. Nel secondo tempo i padroni di casa sembrano spianarsi la strada al successo, ma sul +10 e palla in mano arriva la risposta di Groane: 23 a 2 di break a suon di triple firmate soprattutto Galasso e l’inerzia si inverte. Nell’ultimo quarto Arui e compagni provano ad accorciare, ma subìti un paio di contropiedi Marnate molla la presa. Vince 73 a 64 Lenate.

Sconfitta che non fa male, in cui coach Viola ha sperimentato diverse situazioni e trovato risposte dal rientrante Guidi e dai giovani Pogliana e Tiengo. 

Marnate: De Franco 6, Tiengo 12, Roman NE, Arui 2, Augusto 10, Fiorini, Preatoni 5, Azzimonti 7,   Guidi  11, Cattaneo 5, Siviglia NE, Pogliana 6. All. Viola, Vice Santaterra e Morandi.